Trovare i migliori sfondi per Android: le 3 applicazioni che preferisco

sfondo-android-nexus -Cambio molto spesso lo sfondo del mio smartphone e per questo sono sempre alla ricerca di nuove idee. Sebbene internet sia pieno dei cosiddetti wallpapers, la loro qualità generale lascia spesso a desiderare. Proprio per questo, dopo averle provate praticamente tutte, mi sono deciso a scrivere un articolo sulle 3 applicazioni che uso quotidianamente per trovare i migliori sfondi per il mio smartphone Android.

wall:splash

wallsplash -wallsplash-android -Se non avete mai sentito parlare di Unsplash, male. Questo sito è una delle migliori raccolte di fotografie presenti sull’intero web. Le foto sono professionali e ad alta risoluzione, quindi adattabili a molteplici dispositivi. Piccola chicca: tutte le foto si possono utilizzare anche per progetti commerciali, quindi è possibile modificarle e ridistribuirle come meglio si crede.

wall:splash non fa altro che riproporre tutte queste foto in un’unica applicazione. Oltre alla qualità del contenuto, la stessa applicazione è un piccolo gioiello: il Material Design è onnipresente e le animazioni che si attivano ad ogni singolo tocco fanno apprezzare ulteriormente la user experience. La barra di stato è colorata, le icone ed i pulsanti sono “flat” e le categorie di appartenenza degli sfondi sono 6, oltre alle due principali – “Tutte” e “In primo piano”.

È possibile applicare uno sfondo direttamente dall’applicazione o lo si può scaricare ed utilizzare successivamente. Manca la possibilità della ricerca manuale, unica pecca reale.

Se dovessi scegliere una sola delle 3 applicazioni, wall:splash sarebbe sicuramente la mia prediletta.

Wally

wally-android -Un’altra applicazione che adotta alla perfezione lo stile Material Design è Wally. Essa è più orientata a sfondi di carattere grafico piuttosto che a fotografie ed in questo caso è possibile ricercare tramite tag o manualmente lo sfondo desiderato. Gli sfondi si possono suddividere in base alla risoluzione, alla aspect ratio e si possono anche aggiungere ai preferiti, così da averli sempre a portata di mano senza perdere secondi preziosi nel cercarli.

Backgrounds

backgrounds-android -Questa applicazione è molto probabilmente la più scaricata nel panorama Android (per quanto riguarda la categoria sfondi). È meno curata delle prime due, la UI avrebbe bisogno di una rinfrescata, ma ha dalla sua parte una maggiore facilità di utilizzo.

Gli wallpaper da scaricare sono più di 7.000 e ne vengono costantemente aggiunti di nuovi. Ci sono davvero tantissime categorie dalle quali farsi ispirare e tutti gli sfondi sono ad alta risoluzione, perfetti quindi per i nuovi smartphone con display Full HD e QHD.

Questo sono le 3 applicazioni che utilizzo per cambiare lo sfondo al mio smartphone Android. Come detto prima, quella che utilizzo di più è wall:splash, ma quando sono alla ricerca di uno sfondo più minimalista Wally e Backgrounds risultano più adeguate.

Se anche voi (come me) siete dei “dipendenti da sfondo“, scaricate queste applicazioni e date libero sfogo alla vostra homescreen.

▼ Altri 4 Articoli scelti appositamente per te ▼

A proposito dell'autore

Fondatore
Google+

Tifoso del sapere, mi "perdo" nella creatività e mi ritrovo nella razionalità, per questo amo porre le domande giuste e trovare le risposte adatte. Musica, film e libri sono il mio punto debole, la scrittura è quello che mi dà forza. La filosofia Kaizen rispecchia la mia mentalità ed il minimalismo il mio essere. Uso la tecnologia cercando di non farmi usare da lei.