Come velocizzare Android in pochi secondi

Android-speedAndroid ha moltissime qualità ma ovviamente i difetti non mancano. A volte capita anche su smartphone costosi di imbattersi in lag e sporadici rallentamenti e questo può ridurre la piacevolezza di utilizzo del proprio smartphone. Molte volte questi lag sono causati dalle interfacce proprietarie che i produttori installano sopra Android “puro” (cioè la versione che è presente su tutti i Nexus), le quali riducono notevolmente sia la memoria RAM che la ROM. Per migliorare le prestazioni di Android ci sono una moltitudine di accorgimenti e metodologie che si possono seguire, ma quello che io ho trovato più semplice ed immediato è la riduzione del tempo di transizione tra le varie schermate o applicazioni.

velocizza-androidPer prima cosa bisogna diventare una sviluppatore. Non fatevi prendere dal panico, questo passaggio è più facile di quello che sembra, infatti dovete solamente andare nelle impostazione del vostro telefono, entrare in “Info sul telefono” e trovare la scritta “Numero build”. Su quest’ultima dovete premere ripetutamente per qualche secondo fino a quando non vi appare “Ora sei uno sviluppatore”.

velocizza-android2Adesso, tornando indietro, troverete un nuovo menu chiamato “Opzioni Sviluppatore”. Entrate dentro e cercate “Scala animazione finestra”, “Scala animazione transizione” e “Scala durata animatore”. Settate per tutte e tre “Scala d’animazione .5x” al posto del valore preimpostato 1X. 

Avete finito, adesso il vostro terminale Android è sicuramente molto più reattivo e veloce! 

A proposito dell'autore

Fondatore
Google+

Negli ultimi anni ho provato più di 50 smartphone. Tra tutti questi, quelli che ho preferito nettamente avevano a bordo Android. La passione per il robottino verde è profonda ed il modo che ho di esprimerla al meglio è scrivere su questo blog. Recensioni, guide e consigli per sfruttare al meglio il tuo dispositivo Android sono gli argomenti principali che trovi costantemente su vilcus.com