Come monitorare l’andamento dei prezzi su Amazon e risparmiare

Download PDF

amazon-prezzi -In questo articolo vi mostrerò come monitorare l’andamento dei prezzi Amazon per essere più efficaci con gli acquisti e dunque risparmiare.

Utilizzo Amazon.it da moltissimo tempo e non a caso l’ho inserito tra i miei 3 siti preferiti di acquisti online. Però, come tutte le cose, per trarne il meglio bisogna stare attenti ai dettagli. L’obiettivo è ovviamente quello di risparmiare, ma non è semplice senza gli strumenti adatti.

Fino a qualche mese fa mi ritrovavo a seguire manualmente l’oggetto che mi interessava e questo provocava inevitabilmente una perdita di tempo. Grazie ad alcune ricerche sono venuto a conoscenza del servizio camelcamelcamel, che tralasciando il nome, si è reso fondamentale per il mio portafogli.

Da dove iniziare

camelcamelcamel-1 -Prendiamo un esempio pratico. In questo periodo sono interessato al Sony Xperia Z3 Compact, ma ritengo che il prezzo sia ancora troppo elevato. Per prima cosa vado su Amazon.it e trovo la pagina dell’articolo in questione.

Successivamente mi reco su camelcamelcamel.com, in alto a destra scelgo la bandiera italiana ed incollo l’URL della pagina Amazon nel campo di ricerca (si può fare anche una ricerca manuale digitando direttamente quello che state cercando).

Arrivati qui si possono sfruttare molteplici funzionalità:

  • Vedere l’andamento del prezzo e le sue ultime variazioni
  • Qual è stato il prezzo più alto e quello più basso
  • Impostare un prezzo desiderato e ricevere una notifica – tramite mail o twitter – quando questo viene raggiunto
  • Conoscere i dettagli dell’oggetto in questione – prezzo di listino, il posto nella classifica delle vendite di Amazon etc.

Tutto questo si può fare senza nemmeno registrarsi. Io però consiglio di farlo, prima di tutto perché è un’operazione gratuita e poi perché si ha una funzione aggiuntiva molto utile: sincronizzare le proprie liste dei desideri e monitorare tutti gli oggetti a cui si è interessati. L’accesso si può fare tramite gli account dei social network o in modo classico, tramite mail e password.

Oltre a poter visionare l’andamento dei prezzi di Amazon.it, si possono vedere anche quelli dei rivenditori esterni e perfino degli oggetti usati.

Ci son due ulteriori sezioni: “Principali diminuzioni di prezzo” e “Bazar delle offerte”. Personalmente non le utilizzo perché seguo solamente quello che mi interessa e non ho la necessità di controllare tutte le offerte disponibili, ma può comunque risultare comodo per alcune persone.

In alternativa al sito c’è anche l’estensione “Camelizer” per Chrome e Mozilla Firefox.

Come utilizzarlo per risparmiare

camelcamelcamel-2 -Prendiamo un altro esempio. Questa volta voglio utilizzare un dispositivo che non è affetto dal classico calo di prezzo che colpisce la telefonia mobile. Proprio qualche mese fa ho acquistato questa autoradio Sony, il prezzo è basso e quindi calza a pennello per quello che vi voglio mostrare.

Il prezzo attuale è di 45,44€, ma il grafico ci permette di vedere che c’è stato un periodo in cui si è arrivati a 41,28€. La differenza è irrisoria, ma guardate il picco massimo: 60€. La differenza tra i due estremi è di ben 18,72€, un risparmio del 31,2%. Niente male, vero?

A questo punto – sapendo che il prezzo scenderà ancora – posso aspettare e risparmiare. Questo processo è applicabile a maggior ragione con acquisti più costosi con i quali anche il risparmio si rivelerà più sostanzioso.

Ovviamente, in caso di urgenza questo metodo non è applicabile, ma se avete la possibilità di temporeggiare sull’acquisto eviterete di spendere soldi in eccesso.

A proposito dell'autore

Fondatore
Google+

Negli ultimi anni ho provato più di 50 smartphone. Tra tutti questi, quelli che ho preferito nettamente avevano a bordo Android. La passione per il robottino verde è profonda ed il modo che ho di esprimerla al meglio è scrivere su questo blog. Recensioni, guide e consigli per sfruttare al meglio il tuo dispositivo Android sono gli argomenti principali che trovi costantemente su vilcus.com